Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

M'e' impazzito windows...

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

Postdi hydra » 28/07/04 07:20

Al limite (ma proprio al limite) la copia te la fai (magari su o più 2 CD) di TUTTO il contenuto del PC con solo i programmi base installati (quindi TUTTO il registro e TUTTA la cartella C: e ciò che contiene) facendo tabula rasa del'OS inutilizzabile.

Ho capito. Ma la copia del registro cosa la fai a fare? Lo vai a sovrascrivere dopo? e la copia della cartella windows, programmi ecc..?
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Sponsor
 

Postdi cassioli » 28/07/04 08:30

Mikizo ha scritto:
cassioli ha scritto:Ma perche' cancellare TUTTOTUTTO con un format, quando basta cancellare la cartella WINDOWS per avere un PC come nuovo? :P


si ma tutti i programmi smetteranno di funzionare, quindi devi cancellare anche tutta la cartella programmi,

No!:eeh: Fortunatamente non TUTTI i programmi "muoiono" con windows, ma hanno nella loro cartella tutti i file di cui hanno bisogno; e molti di quelli che invece hanno una procedura di installazione mantengono le impostazioni personalizzate se li reinstalli!

e poi ti troverai tracce di questi programmi un po' dappertutto (nelle identità per esempio)....

Identita'? :?:

mah a questo punto il formattone è quasi la stessa cosa, no? :mmmh:

Stessa cosa?!? Col formattone devi backuppare per forza tutti i dati (invece di fare il solito backup incrementale), devi aspettare un'ora per reinstallare tutto windows, i driver della scheda video, audio, e ca**i vari: mostruosamente palloso. Col mio sistema, avvi Linux, rinomini, taglincolli, e riparti da zero! :D
cassioli
Utente Senior
 
Post: 1014
Iscritto il: 05/03/04 11:02

Riassunto

Postdi cassioli » 28/07/04 13:30

Riassunto:

D. Perche' cancellare la directory Windows e sostituirla con un vecchio backup, piuttosto che formattare tutto l'hard disk?

R.
Conseguenze del formattone:
- necessità di backup totale dei dati prima del format (2palle)
- reinstallazione di windows (un'ora o piu', necessaria la presenza dell'utente davanti al PC)
- reinstallare tutti i driver di windows (necessario ricercare tutti i CD ricevuti insieme al PC (altre 2palle)
- ripristinare centinaia di MB di backup (documenti cancellati durante il formattone)
- reinstallare da zero tutti i programmi
- riconfigurare da zero tutti i programmi
- rifare ordine nel menu avvio


Conseguenze della cancellazione della directory windows:
- Si cancella la directory, si avvia il copia-incolla dal backup, e si va a fare una passeggiata (o si gioca con Linux nel frattempo :) ). Dopo una decina di minuti, si e' pronti per ricominciare a usare windows. I programmi eventualmente non funzionanti si andranno a reinstallare di volta in volta, quando servono
cassioli
Utente Senior
 
Post: 1014
Iscritto il: 05/03/04 11:02

Postdi Dylan666 » 28/07/04 14:14

Identità non ce le avari perché sei rimasto al win 98, ma le DLL aggiunte dai programmi nella cartella Windows? E come tu stesso dici molti programmi avanzati li devi reistallare (penso a Office ma chissà quanti altri). Senza contare che tutte le personalizzazioni che si sono scritte nei file INI (sempre cartella Windows) vanno persi. Ricordiamo poi la cartella C:\WINDOWS\SYSTEM che attualmente mi conta 2.076 file e non so quanti software sopravviverebbero se glieli togliessi da sotto ai piedi. Passiamo poi a C:\WINDOWS\Menu Avvio\Programmi che ha tutti i collegamenti del tasto Start (non indispensabili ma comodi), C:\WINDOWS\Application Data, C:\WINDOWS\Downloaded Program Files (tutti i plug-in di Explorer da reinstallare), C:\WINDOWS\FONTS, ecc ecc ecc....

Certo, potresti rispostarti le cartelle che ti servono a mano, ma il risparmio di tempo allora dov'è?

La verità è questa: un backup di questo tipo richiede 2 sistemi operativi (Linux-Windows); non ripristina TOTALMENTE il PC a uno stato precedente ne lo riporta TOTALMENTE a quello ultimo funzionante.
Il tutto è stato ampiamente risolto con Ripristino configurazione di sistema(windows ME/XP) o con software appositi che fanno in molto meno tempo e con nessuna mutilazione quello che tu cerchi di fare a mano con onestamente (senza offesa) non so quali risultati:

http://news.swzone.it/swznews-7603.php

PS: ti sei mai chiesto perché se un procedura del genere è tanto funzionale e comoda non è MAI stata consiglita in tutto il web?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi The_ALL » 28/07/04 14:49

come ha fatto notare dylan666, alla fine il metodo +veloce in questo caso e' fare l'immagine del disco o della partizione.

solitamente quando il pc lo rendo perfettamente performante faccio l'immagine con ghost o pqdi o un qualsiasi programma d'immagine e in questo modo dopo avere installato 20 programmi extra per porvarli disinstallandoli giocandoci lavorandoci etc,..etc.. e scasso l'SO, allora risparmio minimo 4 ore di installazioni varie ripristinando in 5-6 minuti l'immagine salvata.

per evitare i backup faccio sempre almeno due partizioni su qualsiasi disco.c per programmi d per i dati.quindi non mi serve nemmeno fare backup poiche' la seconda partizione nemmeno la tocco.
Play For Destruction.
Play For Fun.
The_ALL
The_ALL
Utente Senior
 
Post: 103
Iscritto il: 18/07/02 08:30

Postdi hydra » 28/07/04 14:54

Ha ragione dylan, un programma ha i suoi percorsi di ricerca e metti che riesci a ripristinare le cartelle di sistema, ma poi con il registro? Io sono un programmatore e ti assicuro che i programmi, soprattutto quelli dotati di installazione (leggi installshield e affini), sono delicati e un semplice copiaincolla non risolve i problemi ma ne aggiunge.

A sto punto devresti:
fare un backup delle cartelle di sistema
fare un backup del registro (che col 98 non ho idea se si possa fare)
fare un backup dei dati

poi devi
ripristinare le cartelle di sistema
ripristinare il registro (stesso discorso di prima)
ripristinare i dati
reinstallare diversi programmi

Non so alla fine quanto tempo risparmi, e non so se le periferiche le puoi far andare correttamente con questo sistema. io ho provato con xp a esportare registro e cartelle di sistema, mi viene un file di oltre 200 mega. Quindi probabilmente ti devi fare due cd, pulire l'hd e reinstallare il tutto.

io penso che a questo punto il formattore risolve tutti i problemi, tanto il lavoro da fare è quasi lo stesso in termini di tempo e (a mio parere) è più sicuro.
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Postdi hydra » 28/07/04 14:55

Oppure la soluzione appunto è quella di fare un'immagine del disco nuovo perfettamente funzionante.
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Precedente

Torna a Software Windows


Topic correlati a "M'e' impazzito windows...":

Problema Windows 10
Autore: asso1998
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti