Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

VNC ed invio IP

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

VNC ed invio IP

Postdi dado » 21/03/04 13:04

Ciao a tutti.
L'altro giorno con un mio amico parlavo di VNC e dell'assistenza remota (lui lo fa x lavoro).
E mi è sorta una domanda: se io installo VNC x far assistenza remota su uno (o più) pc di gente non molto esperta e che spesso combina casini, x collegarmi al pc remoto ho bisogno del suo IP. Averlo è una cosa semplice se il pc ha un IP fisso, ma nella stragrande maggioranza dei casi, i pc dei semplici utenti domestici hanno un IP dinamico. E' possibile far in modo che ogni volta che l'utente del pc remoto si collega ad internet (o ogni volta che il suo IP cambia) mi venga mandata un'email contenente tale IP?
Magari con un file batch o qcosa del genere... di cui però ignoro la programmazione! :oops:
Grazie.

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Sponsor
 

Postdi Dylan666 » 21/03/04 13:56

http://www.pc-facile.com/forum/viewtopi ... 8831#98831

Leggi il 2)

PS:

Quando parlo del BEE intendo il programma che dicevo qui:

http://www.pc-facile.com/forum/viewtopi ... 8575#98575
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi piercing » 21/03/04 16:14

Dado... quello che chiedi... sebbene sia tecnicamente possibile con facilità ha diverse controindicazioni...

Prima di tutto ad ogni connessione verresti bombardato di mail (e se fossi il cliente non sarei particolarmente contento di sapere che quando vuoi puoi accedere al mio pc).

VNC non è un programma particolarmente sicuro da tenere su internet sempre aperto... e per questo già più volte ho consigliato l'uso dei sistemi già insiti nel sistema operativo (XP ha già tutto di default, su 2000 si installa facilmente tutto il necessario). Se vuoi tenere VNC sempre aperto ti consiglio password di almeno una 20ina di caratteri ben costruita (maiuscole, minuscole e caratteri speciali).

La procedura corretta per interventi di questo tipo si svolge generalmente in questo modo...

1) il cliente ti contatta telefonicamente dicendo che ha un problema...

2) il cliente avvia il programma server di assistenza remota

3) il cliente ti comunica il suo IP di quel momento (o attraverso un ipconfig che fai guidato al telefono, o facendolo collegare a una pagina web dove legge il suo IP e te lo dice)

4) a quel punto ti connetti col client di assistenza remota e fai assistenza


Non ti consiglio di prenderti infatti questo tipo di responsabilità verso clienti, facendo connessioni al suo pc senza che lui lo sappia... altrimenti per ogni problema che lui dovesse avere, penserebbe per prima cosa che tu ne sia il responsabile... e ti assicuro che è così...

La procedura che ti ho descritto è tipica in programmi di assistenza remota anche di migliaia di utenti.

Continuo a vedere inoltre che consigliate sempre VNC, nonostante abbia detto più volte che come programma non si sposa molto con la sicurezza (in altre parole non ci pensa proprio). VNC nasce per la gestione di server NT4 in rete intranet, non è stato pensato e concepito per essere messo sul mondo internet...

Ci sono altri metodi, come già detto, integrati col sistema operativo, dal quale vengono ereditate tutte le caratteristiche di sicurezza, criptazione e autenticazione, e funzionano anche meglio.
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi dado » 21/03/04 20:17

Ovviamente, pier, io intendevo che il tutto si svolga a conoscenza del 'cliente'. Che nel caso, dovrebbe solo lanciare il programma server VNC e poi non far altro (c'è chi ci mette ore a capire dove andare x dirti il suo ip). E' x quello che m'era venuta in mente qs cosa... ;)
Hai cmq ragione che la quantità di email che mi arriverebbero sarebbe considerevole... :(

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi piercing » 21/03/04 20:21

ti assicuro che ci mettono un attimo... basta che li guidi...

ho gestito in assistenza remota una rete di 20000 pc e la procedura era esattamente quella... e gli utenti non sapevano neanche cosa fosse un pc...

esegui... cmd (o command)... ipconfig... e ti fai dire il numeretto...
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi dado » 21/03/04 20:23

Mi fido, Pier... la tua esperienza non è trascurabile!! :D

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi


Torna a Software Windows


Topic correlati a "VNC ed invio IP":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti