Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Boot.ini … chi risolve questa …

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

Postdi maxi » 16/12/03 17:33

Ok la situazione si fa + chiara, a quanto pare allora i dubbi di inizio post sono stati fugati e la cosa sembra tecnicamente possibile, anche indipendentemente dal tipo di files systems utilizzati.

Mi sorgono altri dubbi …. sii paziente Uncle Dan :-)

a) sull’autoexec.bat presente sul floppy creato a mezzo dell’utility Disco Avvio di Win98, cancello tutto e lascio solo la riga: PQBOOT.exe
Inserendo nel drive il floppy con l’autoexec modificato come sopra non dovrebbe comparirmi la schermata con le 3 opzioni: avvia da HD, avvia da CD e … la terza nn me la ricordo, giusto? (il PQBoot dovrebbe avviarsi prima di questa schermata)

Cosi facendo parte (spero :-) subito PQBoot dove io rendo visibile la partizione che mi interessa (ed automaticamente viene nascosta l’altra), quindi il pc in automatico si riavvia.
Non mi resta che estrarre il floppy prima che il pc si riavvii, ed al seguente riavvio mi ritroverò nel SO installato sulla partizione resa visibile.
Tutto corretto?

b) Dopo aver lavorato con il SO “invisibile”, cosa devo fare affinché al prossimo riavvio del pc si carichi in automatico e direttamente il SO “ufficiale” (che adesso sarà sulla partizione nascosta) ?
(ndr. Gia immagino il da farsi, ma siccome è scomodissimo spero tu abbia una soluzione diversa e + rapida x ripristinare la situazione iniziale :-)
(( mi sa che nn è possibile da fare ma provo a spararla: installo PartitionMagic nel SO “nascosto” e prima di spegnere il pc nascondo partizione in cui sto lavorando e rendo attiva l’altra …. non ridete pls … così al prox riavvio parte direttamente il SO “ufficiale”))

c) Onde evitare dopo le installazioni dei 2 SO di andare a smanettare cancellando righe dal boot.ini (già so che farei casini) vorrei caricare i 2 SO senza che venga generato un dual boot (evito cosi che venga richiesta una selezione in fase di avvio all’ignaro utente).
Seguendo il tuo consiglio, dopo aver installato il primo SO nella prima partizione primaria, vorrei nascondere tale partizione, e quindi installare il secondo SO nella seconda partizione primaria (rendendola prima attiva, ed nascondendo l’altra su cui è già installato il primo SO).
Altro limite: sul SO originale nn posso installare Partition Magic, ma mi pare di aver letto nella documentazione che è possibile usare PM anche a mezzo floppy da DOS (spero di riuscirci). È possibile farlo anche nn installando il PM direttamente nel SO (i floppy con PM x dos li ho in quanto PM è installato su un altro mio pc) ???
Io agirei così:
-creo le 2 partizioni primarie
-con PM (con floppy x dos) nascondo la seconda
-installo il primo SO nella prima partizione primaria
-riavvio pc con dischi boot di PM x dos, nascondo prima partizione, ed attivo seconda partizione
- riavvio pc (che dovrebbe risultare senza nessun SO installato) ed installo secondo SO?
É corretto?
Quando nascondo prima partizione primaria ed attivo la seconda partizione primaria, quest’ultima mi si presenterà con volume C:\ ???

d) con FDISK, in fase di creazione delle partizioni, è anche possibile nascondere una delle 2 primarie?

Ehm .. mi sono un po dilungato :-|
maxi
Utente Senior
 
Post: 219
Iscritto il: 04/03/02 20:18

Sponsor
 

Postdi Uncle Dan » 18/12/03 17:03

Scusa se leggo solo ora :oops:

In linea teorica ciò che hai scritto è corretto, ma mi sembra un po' macchinoso: ti scrivo come procedo io.

Da Partition Magic (anche dischetti, certo che li puoi usare... io non ho mai installato in vita mia Partition Magic :D ) crei le due partizioni. Io le farei FAT32, perchè poi in installazione win2k ti chiede se convertire in NTFS e così se ti succede un casino durante l'installazione vedi cosa c'è sull'hard disk con il solo floppy di avvio. Eventualmente crea anche una partizione dati, così se poi devi re-installare non devi fare 15000 travasi.
Nota stupida: se gli dai due label diverse, ti viene comodo perchè capisci di quale stai parlando ;)


Quando crei le due partizioni assicurati che la seconda sia nascosta e la prima sia VISIBILE E ATTIVA (attenzione devi proprio scegliere imposta come attiva altrimenti non parte anche se è visibile!)

Installi il primo SO, arresti il sistema.

Avvii con il dischetto di PQboot (vedi oltre) e scegli l'altra.

Per sicurezza fai un riavvio: ti dovrebbe dire disco non di sistema. Non ti spaventare, è ovvio dato che l'altra è nascosta.

Riavvii e ti installi il secondo.

Il gioco è fatto.

Per quanto riguarda il passaggio al SO "principale" puoi installare Partition Magic (ricordati di quanto detto sopra sulla partiziona attiva) oppure utilizzare lo stesso giochino con il floppy di PQboot (io, che sono un "minimalista", opterei per la seconda.

CREAZIONE DEL FLOPPY PQBOOT

Opzione 1) Se hai un sistema Win98 a disposizione, fai una formattazione con il pallino in Completa e la spunta su Copia i file di sistema; ci copy pqboot.exe e crei autoexec.bat (basta crearlo come Nuovo documento di testo e poi rinominarlo) con solo "pqboot.exe"

Opzione 2) Se hai un disco di avvio di amergenza (EBD) di Windows 98, ci aggiungi pqboot.exe (dovrebbe starci, è pochi kb), rinomini config.sys e autoexec.bat in config.bak e autoexec.bak (io non li cancellerei, non si sa mai) e crei un nuovo autoexec.bat con solo "pqboot.exe"

Spero di aver risposto a tutto e scusa se mi sono un po' dilungato anch'io.
Uncle Dan
Jeep, PC e una palla a spicchi...
Uncle Dan
Utente Senior
 
Post: 243
Iscritto il: 24/07/03 16:39
Località: Bologna

Postdi Uncle Dan » 18/12/03 17:06

PS: se hai a disposizione Partition Magic, lascia perdere FDISK: ha un'interfaccia molto meno "user friendly" e rischi solo di fare confusione ;)
Uncle Dan
Jeep, PC e una palla a spicchi...
Uncle Dan
Utente Senior
 
Post: 243
Iscritto il: 24/07/03 16:39
Località: Bologna

Postdi maxi » 19/12/03 11:55

grazie 1000 Dan, chiarissimo come sempre!

ti chiedo un ultimo consiglio e poi ti lascio mangiare in pace il panettone :-)

b) Dopo aver lavorato con il SO “invisibile”, cosa devo fare affinché al prossimo riavvio del pc si carichi in automatico e direttamente il SO “ufficiale” (che adesso sarà sulla partizione nascosta) ?


Prendo atto del tuo consiglio, cioè usare ancora il floppy con PQBoot per rifare la procedura al contrario, ma a mio modo di vedere ciò risulta molto scomodo in quanto devo poi anche far riavviare inutilmente il SO "ufficiale" e poi spegnere in modo canonico il pc da Start->Chiudi sessione, quindi un riavvio inutile con spreco di tempo (molto direi, visto la lentezza primordiale di winzozz!)
Forse una via di mezzo sarebbe quella che una volta resa di nuovo visibile+attiva la partizione con SO originale, non appena PQBoot fa il riavvio del pc io spengo "fisicamente" il pc (tanto ormai lo switch tra partizioni penso sia già stato eseguito) ... solo che quest'ultima soluzione mi sa che a lungo andare non piace molto al pc (non è molto ortodossa).

Il top sarebbe x me quanto segue:
installo PartitionMagic nel SO “nascosto” e prima di spegnere il pc nascondo partizione in cui sto lavorando e rendo visibile+attiva l’altra partizione.
Solo che ho GROSSI dubbi sulle possibilità realizzative di questa soluzione e vorrei un tuo parere
(... mmm ... come faccio a rende invisibile e disattivare una partizione sulla quale sto lavorando con il SO caricato, oltretutto rendendo visibile un altro SO su un'altra partizione magari va tutto a pallino).
maxi
Utente Senior
 
Post: 219
Iscritto il: 04/03/02 20:18

Postdi Uncle Dan » 19/12/03 12:30

maxi ha scritto:(... mmm ... come faccio a rende invisibile e disattivare una partizione sulla quale sto lavorando con il SO caricato, oltretutto rendendo visibile un altro SO su un'altra partizione magari va tutto a pallino).


Semplice: Partition Magic riavvia il computer e poi applica le modifiche selezionate :D

Opinione personale: se io dovessi tenere "nascosto" un SO, il riavvio nel sistema visibile lo farei comunque per controllare di aver lasciato tutto a posto, quindi non è una grossa perdita di tempo.

Certo dipende dal livello di "segretezza" richiesto ;)
Uncle Dan
Jeep, PC e una palla a spicchi...
Uncle Dan
Utente Senior
 
Post: 243
Iscritto il: 24/07/03 16:39
Località: Bologna

Postdi maxi » 19/12/03 19:40

ottima osservazione Dan
... mmmoooooolllllttttoooo ... segreto :-))))))))))

cmq. nn mi resta che provare
sarebbe comodo impostare la situazione originale con partition magic installato e poi spegnere il pc (senza riavviare)

Al prox riavvio parte con SO ufficiale.
ndr ... certo che faro bene i test per vedere che sia effettivamnete così

grazie ancora e buone feste
mi gratta già .. l'HD ! :-)
maxi
Utente Senior
 
Post: 219
Iscritto il: 04/03/02 20:18

Precedente

Torna a Software Windows


Topic correlati a "Boot.ini … chi risolve questa …":

Problema pc al boot
Autore: karotto
Forum: Assistenza Hardware
Risposte: 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti